Iscriviti alla newsletter




Joomla Extensions powered by Joobi

volontario msgsv


Tre giorni di conferenze, tavole rotonde, dibattiti, laboratori, testimonianze, mostre e spettacoli. 10.000 partecipanti previsti da tutta Europa. Centinaia di associazioni e persone impegnate nel mondo del pacifismo, dei diritti umani, dell’ambiente, della lotta ad ogni forma di discriminazione lavoreranno per la costruzione di un'Europa aperta al futuro, ricca nelle sue diversità, accogliente nelle istituzioni, nonviolenta e solidale, definendo azioni comuni e forme di appoggio reciproco.

Venerdì 17 ottobre dalle 15.30 alle 24.00
al Palazzetto dello sport - Palalido

Sabato 18 ottobre dalle 10.00 alle 19.00
all'Università degli studi di Milano - Bicocca.
Dalle 21.30 Concerto per la Nonviolenza
al Palazzetto dello sport - Palalido

Domenica 19 ottobre dalle 11 alle 19.00
al Palazzetto dello sport - Palalido


Un po' di storia:
I Forum Umanisti iniziano nel 1993: il Primo Forum Mondiale si è svolto a Mosca nell’ottobre di quell’anno, il secondo nel 1994 a Città del Messico e il terzo nel 1995 a Santiago del Cile.
Negli anni successivi si è avviato un processo di regionalizzazione. Vaste aree geografiche, i cui popoli condividono storia, tradizioni e cultura, hanno cominciato ad assumere un'importanza crescente nel contesto più generale della mondializzazione. Si è reso quindi necessario l'incontro fra i popoli che convivono all'interno di queste grandi regioni e così hanno iniziato a svilupparsi i Forum Umanisti Regionali.
In Europa il primo Forum Umanista si è tenuto a Lisbona nel novembre 2006, preceduto dagli incontri di Madrid (1999), Praga (2003) e Budapest (2004).
Nel 2006 si sono realizzati il primo Forum Africano, il primo Forum Asiatico-Pacifico, il primo Forum Latino-Americano e il primo Forum Europeo. Nel 2007 a New York, si è svolto il primo Forum Nord Americano.

Alcune informazioni:
Nel sito www.humanistforum.eu si trovano il programma continuamente aggiornato, le indicazioni per iscriversi e iscrivere la propria associazione e la documentazione sul forum da scaricare.

Associazioni promotrici:
Il forum è promosso da più di 50 associazioni di volontariato europee. L’elenco delle adesioni è in continua crescita e nella home page si trovano le indicazioni per registrare tra i partecipanti la propria associazione.

Il Forum è patrocinato da:
Comune di Milano, Provincia di Verbano Cusio Ossola, Comune di Cinisello Balsamo, Comune di Agrate Brianza, Provincia di Ferrara, Provincia di Pesaro e Urbino, Provincia di Rovigo.

Hanno confermato la loro partecipazione al forum:
Luisa Morgantini, Italia - Vice-presidente del Parlamento Europeo
Ottavia Piccolo, Italia - attrice
Maria Cuffaro, Italia - giornalista
Giulietto Chiesa, Italia - Europarlamentare
Pol D'Huyvetter, Belgio - International Office, Mayors for Peace 2020 Vision Campaign
Esteban Elmer Catarina, Bolivia - Ambasciatore della Bolivia in Italia
Hans Kristensen, USA - Director, Nuclear Information Project, Federation of American Scientists, Washington, D.C. (videomessaggio)
Jan Tamas, Repubblica Ceca - Portavoce del movimento contro le basi in Repubblica Ceca
Noam Livne, Israele - Refusnik e attivista antimilitarista
Giorgio Forti, Italia- Rete degli Ebrei contro l’occupazione
Monica Czyza, Spagna – Centro delle Culture di Barcellona
Lindis Percy, Gran Bretagna - Coordinatore Campaign for the accountability of American bases - CAAB
Deborah Lambillotte, Belgio - International Lesbian and Gay Association (ILGA)
Peter Tatchell, Gran Bretagna - Outrage
Pina Grassi, Italia - Addio Pizzo, Libero Futuro, Associazione antiracket Libero Grassi
Giovanni Impastato, Italia - Associazione Peppino Impastato - Casa Memoria di Cinisi
Paolo Bolognesi, Italia - Presidente dell'Associazione tra i familiari delle vittime della strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980
Angelo Baracca, Italia - Professore di Fisica all'Università di Firenze
Rita Borsellino, Italia - Progetto L'altra Storia
Emilio Molinari, Italia - Presidente del Comitato Italiano Contratto Mondiale sull'Acqua
Angelica Romano, Italia - Comitato Pace, Disarmo e Smilitarizzazione del territorio, Napoli
Massimo Zucchetti, Italia- Professore di Impianti Nucleari dell'Università di Torino
Marco Deriu, Italia - sociologo
Roberto Burlando, Italia- economista presso le Università di Torino ed Exeter
Guido Morisco, Italia - Presidente del Consiglio Nazionale dei Bahá'í d'Italia e Membro della consulta interreligiosa del Comune di Roma
Giuseppe Robiati, Italia - Co-fondatore dell'EBBF - European Bahà'ì Business Forum
Marco Romoli, Italia - Presidente Un tempio per la pace Firenze
Gabriele Mandel, Italia - Vicario generale per Italia della Confraternita Sufi Jerrahy Halveti
Vittorio Bellavite, Italia - Coordinatore nazionale di Noi Siamo Chiesa, affiliata a "International Movement We Are Church" (IMWAC)
Manuela Sadun Paggi, Italia - Comunità Ebraica Firenze
Dijana Pavlovic, Italia - artista e scrittrice comunità Rom
Mouelhi Mohsen - rappresentante Sufi
Carlo Giudicepietro, Italia - portavoce Centro delle Culture
Manuela Dviri Vitali Norsa, Israele - Giornalista, scrittrice ed esponente del movimento pacifista israeliano
Giuseppe Santagada, Italia - Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada
Andrea Barberini Italia - Gruppo Emmanuele, Associazione Gay Cattolici, Padova
Marianella Kloka, Grecia - Direttore della rivista LGBT City Uncovered
Grigoris Vallianatos, Grecia - attivista LGBT, avvocato e membro del PASOK
Luca Poma, Italia - portavoce nazionale "Giù le mani dai bambini"
Antonio M.C. Monopoli, Italia - Esperto in roboetica

     

ALCUNE DOMANDE E RISPOSTE SUL FORUM DI MILANO



Dove e quando si svolge il Forum?

Venerdì 17 e domenica 19 ottobre 2008 al Palalido, Sabato 18 ottobre  all'Università degli Studi Bicocca.


Come ci si iscrive al Forum?

Tramite il sito: http://www.humanistforum.eu/it/info/home


Se hai problemi, puoi scrivere un messaggio a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..


C'è una quota di partecipazione?

Si, c'è una quota di 15 euro per studenti e disoccupati e per tutti gli altri una quota a scelta di 30 o 50 euro.

Si può pagare con un bonifico bancario a:

Centro delle Culture Federazione
Via Vela 8. 20133 Milano. Italia.
IBAN IT 80 F 07601 01600 000068499151
BIC BPPIITRRXXX

specificando nella casuale "registrazione Forum 2008 + nome e cognome". Per comodità, si possono pagare diverse quote con lo stesso bonifico, specificando i nomi delle persone che si iscrivono.


Posso iscrivermi al Forum il giorno stesso?

Si, ci si può iscrivere direttamente sia al Palalido che all'Università Bicocca.


Come si prenotano gli hotel?

Dopo essersi iscritti, c'è la possibilità, dalla stessa pagina dell'iscrizione, di prenotare uno degli hotel messi a disposizione dall'organizzazione.

A questo link http://www.humanistforum.eu/it/hotels trovi informazioni sulla prenotazione, con le varie mail a cui rivolgersi.


Quali sono gli hotel più vicini alle sedi del foro?

Puoi trovare la mappa degli hotel: http://www.humanistforum.eu/it/hotels

 

Come si paga la quota dell'hotel?

Attraverso un bonifico intestato a:

Centro delle Culture Federazione
Via Vela 8. 20133 Milano. Italia.
IBAN IT 80 F 07601 01600 000068499151
BIC BPPIITRRXXX


Fino a quando posso prenotare gli hotel?

Per essere sicuri di trovare gli hotel più economici la prenotazione va fatta entro la prima metà di Settembre, dopo potrebbero esserci variazioni di prezzo e disponibilità.


Se nel sito dell'hotel trovo un'offerta più bassa rispetto a quella presente sul sito del Forum, cosa devo fare?

Può succedere che alcuni hotel propongano delle offerte speciali per chi prenota direttamente dal loro sito. Non c'è alcun problema a prenotare direttamente con loro. Ad ogni modo sei libero di cercare alloggio per conto tuo. In ogni caso, per poter assicurare che i materiali del forum ti arrivino al momento del tuo arrivo, inviaci una mail a : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per farci sapere quando e dove arriverai.



Come può iscriversi un'associazione al Forum?

Entrando nel sito del forum (http://www.humanistforum.eu/it/info/home) e seguendo questi passi:

1.       Andare a Registrazione, sulla sinistra della home page e cliccare su  "Adesioni associazioni".

2.       Riempire la scheda con i dati dell'organizzazione.

Oppure:

3.       Andare alla sezione "Adesioni", sempre nella home page (in alto in stampatello)  cliccare su "Adesione associazioni "(a sinistra) e compilare la scheda con i dati. 

Il messaggio di spiegazione che compare dice:

Riempi la form con i dati della tua organizzazione per aderire. La tua organizzazione apparirà nell'elenco pubblicato nella pagina delle adesioni.

Un'e-mail per confermare la registrazione sarà inviata all'indirizzo specificato. Controlla la posta e clicca sul link indicato. Controlla per sicurezza anche l'eventuale casella della posta "spam".

In che modo le associazioni possono partecipare al Forum?

- Possono partecipare agli incontri organizzati dai tavoli di lavoro (http://www.humanistforum.eu/it/areas)

- proporre iniziative scrivendo al responsabile dell'area tematica a cui sono interessate (la mail è riportata nell'area corrispondente), scegliendole al link http://www.humanistforum.eu/it/areas

e possono anche richiedere uno spazio espositivo (stand).


Come si arriva in città a Milano dagli aeroporti?

Da Malpensa:

1. treno: Malpensa Express ogni 30 minuti parte dal Terminal 1 e arriva in 40 minuti alla fermata di Milano Cadorna (dove c'è una fermata della metropolitana).

http://www.sea-aeroportimilano.it/it/malpensa/index.phtml?mod=milanoˍartreno&to=comeˍarrivare


2. pullman: ci sono più compagnie che partono ogni 20 minuti dal Terminal 1 e arrivano in 55 minuti alla Stazione Centrale di Milano (dove c'è una fermata della metropolitana).

http://www.sea-aeroportimilano.it/it/malpensa/index.phtml?mod=perˍmiˍscroll&to=comeˍarrivare



Da Linate:

Bus 73 che parte tutti i giorni dal Piano Arrivi ogni 10 minuti e arriva a piazza San Babila (dove c'è una fermata della metropolitana). I biglietti si comprano nei bar, edicole e tabaccherie e costano 1 euro.

http://www.sea-aeroportimilano.it/it/linate/index.phtml?mod=perˍmiˍscroll&to=comeˍarrivare



Da Orio al Serio:

pullman: ci sono più compagnie che partono dall'aeroporto ogni 30 minuti e arrivano alla Stazione Centrale di Milano (dove c'è una fermata della metropolitana).

http://www.sacbo.it/Editorial/newsCategoryViewProcess.jsp?editorialID=2165¤tMenu=2189



Posso partecipare un solo giorno o solo a eventi specifici?

Si, pagando un contributo libero.


Dove trovo i materiali di invito al Forum?

Si possono scaricare direttamente dal sito a questo link:

http://www.humanisteurope.org/europeanhumanistforum/download/



Dove si può mangiare?

Al Palalido sono previste due cene d'insieme il venerdì e il sabato. Presto sul sito ci sarà modo di prenotarle. Nei dintorni non ci sono molti luoghi per mangiare. Sabato a pranzo sono disponibili la mensa e i bar dell'università Bicocca.


C'è la possibilità di avere una navetta che colleghi il Palalido con gli hotel durante la notte?

Si, si sta organizzando un autobus che colleghi gli hotel con il Palalido pagando una quota aggiuntiva.


Dov'è il punto di incontro serale?

Al Palalido.


Esiste una connessione Internet nei luoghi del Forum?

Si, solo all'Università Bicocca.


Quali sono le aree tematiche del Forum?

Sul sito http://www.humanistforum.eu/it/areas puoi vedere tutte le aree e da quando sarai iscritto riceverai altre informazioni sul lavoro dell'area che avrai scelto e verrai invitato a partecipare alle chat di interscambio e preparazione del lavoro di area.


In cosa consisterà il lavoro delle aree tematiche?

Le aree tematiche sono ambiti di incontro, interscambio di esperienze, informazione su temi specifici e proposte. Sono il cuore del Forum. Le aree tematiche lavorano dal 2003 (quando si è svolto l'incontro europeo di Praga) con temi importanti come immigrazione, salute, educazione, economia, pace e disarmo, ecc.


Posso iscrivermi a più aree alla volta?

No, visto che lavoreranno contemporaneamente, una persona non potrebbe partecipare in diverse aree nello stesso momento.


Se una persona di un altro continente vuole partecipare al Forum e necessita di una lettera di invito per richiedere il visto a chi deve chiederla?

Può inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con i suoi dati e la richiesta.