finestra2Il Governo continua a provarci e riprovarci sulla questione del boicottaggio referendario del 12-13 giugno 2011. La TV tace o confonde le date. I cittadini invece si organizzano con iniziative originali e creative per richiamare l'attenzione sui 4 temi referendari che riguardano la vita non solo nostra ma delle generazioni future.

Noi stiamo organizzandoci alla grande perché l'evento referendario a Milano diventi un successo.

Mercoledì 8 giugno alle ore 19.15 in piazza Cadorna, Mondo Senza Guerre e Senza Violenza , Convergenza delle Culture e altre associazioni milanesi hanno fatto partire un  tam-tam online invitando i cittadini a portare lenzuola, cartelli e fogli di carta con scritto: "il  12 e 13 giugno io voto si"

A segnale convenuto, un fischio, ognuno si fermera' nella posizione in cui si trova portando le braccia in alto a mostrare la scritta, in assoluto silenzio e immobilità, per non piu' di cinque minuti. Un altro fischio segnerà la fine dell'immobilità e i partecipanti si muoveranno passeggiando nei dintorni.Trascorsi alcuni minuti, un altro fischio segnerà l'inizio di un nuovo spazio di immobilità e si ripeterà la scena precedente: tutti immobili nella posizione in cui si trovano con la scritta bene in vista in silenzio completo.
Così via fino a mezz'ora completata.

Quando si torna a casa, lenzuola e cartelli saranno appesi alle finestre.