2ottobre_palermo_rifIl capoluogo siciliano farà sentire in maniera significativa la sua partecipazione alla marcia. In occasione della conferenza d’apertura sul tema della nonviolenza si discuterà della pace come modello sociale alternativo alla logica mafiosa.
Alle 19.00 inizierà una marcia interculturale da piazza Croci a piazza Verdi con tutte le realtà sociali che rivendicano una quotidianità di nonviolenza: dagli immigrati ai senza tetto, agli imprenditori impegnati nella lotta contro la mafia, agli studenti.
La giornata si concluderà con un concerto in piazza Verdi durante il quale, attraverso un collegamento video e web, sarà possibile collegarsi con le altre città d’Italia per festeggiare, insieme, l’inizio della marcia.